Logo di FIN Veneto

  HOME  >  SYNCRO  >  Regolamento

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

Regolamento Syncro

Regolamento Syncro

NORME TECNICHE Dl NUOTO SINCRONIZZATO

NORME INTEGRATIVE
(Estratto dalle schede tecniche della rivista "Spaziosport" - giugno 93)

Per le competizioni internazionali di nuoto sincronizzato, è necessario uno specchio d'acqua di superficie minima di m.12,00 x 12,00 con una profondità di m. 3,00. Per il balletto, la superficie può esser aumentata, ma dovrà essere assicurata una profondità minima di m. 1,70 per una estensione di 8 m. in più.

L'acqua deve essere sufficientemente trasparente e chiara per assicurare la vista del fondo vasca. La temperatura dell'acqua deve essere quella indicata nell'art. SW-4 (+24° centigradi).

Per le Olimpiadi, Campionati del Mondo e manifestazioni FINA, la superficie minima dovrà essere di m.20x25 (venti per venticinque).

Gli organizzatori sono responsabili per:

7.1. Fornire un equipaggiamento adatto per la riproduzione delle musiche di accompagnamento.
7.2. Fornire altoparlanti subacquei che dovranno essere conformi alle norme di sicurezza delle autorità governative locali.
7.3. Fornire gli stampati ed i moduli di voto per i giudici.
7.4. Preparare una lista delle iscrizioni ed i moduli per i giudici.
7.5. Fornire i programmi.
8.1. Segni sul fondo e ai lati della vasca.
8.2. Posizione degli spettatori in rapporto alla vasca.
8.3. Tipo di illuminazione.
8.4. Spazio disponibile per le entrate e le uscite.
8.5. Tipo di equipaggiamento a disposizione per la riproduzione del suono.
8.6. Apparecchiature alternative, se necessarie.
8.7. Programma delle gare anche in accordo alle regole SS 21.2.
In campo mondiale, internazionale e alle Olimpiadi, periodi di allenamento - nella piscina delle gare - dovranno essere concessi alle atlete per almeno 5 (cinque) giorni prima della manifestazione.
8.8. Dimensioni della vasca con specifico riferimento alla profondità dell'acqua al di sotto del bordo, posizione dei punti di partenza, delle scale, ecc. È consigliabile un disegno che illustri le caratteristiche del bacino. Qualora le specifiche non siano quelle scritte dalla regola SS 6, allora un disegno con le caratteristiche della vasca è obbligatorio.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie