Logo di FIN Veneto

HOME  >  Nuoto: Criteria 2019 trai i maschi vince il Team Veneto.

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

In Primo Piano

Nuoto: Criteria 2019 trai i maschi vince il Team Veneto.

Nuoto: Criteria 2019 trai i maschi vince il Team Veneto.

La sessione maschile dei Criteria nazionali Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, si conclude con gli atleti veneti che confermano il trend di crescita generale del nostro movimento natatorio che già si era evidenziato nel settore femminile. I maschi conquistano un numero di medaglie superiore alle edizioni 2016, 2017 e 2018, sono infatti ben 56 i podi realizzati, che sommati a quelli del settore femminile fanno esattamente 102 medaglie nazionali per gli atleti della nostra regione. 
Nella classifica a squadre domina il Team Veneto che vince per distacco su Aniene Roma e In Sport Rane Rosse, molto bene anche Hydros con l'ottavo posto nazionale ed il quarto nella classifica categoria ragazzi.

Ritornando al report del settore maschile, dicevamo quindi 56 medaglie che sono state così ripartite, 18 d'oro, 25 d'argento e 13 di bronzo, sono stati ben ventuno gli atleti a medaglia in gare individuali più le staffette di Team Veneto e Hydros che hanno rimpinguato il medagliere veneto.

Abbandonata l'etichetta di promessa del nuoto italiano, Thomas Ceccon si è trasformato definitivamente in una certezza del nostro movimento natatorio, tale la solidità e l'ecletticità dell'allievo di Alberto Burlina, che in questi Criteria Nazionali si è cimentato in gare a lui poco consuete con risultati di assoluto rilievo. Ceccon vince sei medaglie di cui quattro d'oro e due d'argento (200 rana e 200 farfalla), sale sul gradino più alto del podio nei 50 rana, 100 e 50 farfalla, in quest'ultima distanza stabilisce anche il primato della manifestazione in 23.17, migliorando di quasi tre decimi rispetto al precedente primato e staccando di mezzo secondo il suo più diretto inseguitore, il quarto oro arriva con la staffetta delle Fiamme Oro nella 4x100 mista cadetti dove l'atleta vicentino apre la prima frazione a dorso in 50.97 che si configura come il nuovo record della manifestazione della categoria junior e anche di quella cadetti. "Cercheremo di qualificarci alle principali manifestazioni internazionali..." ci dice Burlina "...nell’ordine Eurojunior a Kazan, Mondiali Assoluti in Corea e Mondiali Juniores a Budapest. Non avevamo interessi a testare le sue gare in vasca da 25 ma piuttosto metterlo in difficoltà su gare e distanze assolutamente nuove per lui. Siamo contenti, Thomas ha risposto bene, anche se siamo ancora in un periodo di carico di lavoro intenso.

Chi continua a crescere come squadra e a stupire in continuazione è sicuramente la Piave Nuoto guidata da due giovani tecnici quali Stefano e Federica Brondolin, in questo contesto rientrano le strepitose prestazioni di Federico Rizzardi, che nella categoria "Ragazzi 2004" vince tre titoli nazionali nei 200 rana, 200 e 400 misti, e si colloca al secondo posto nei 100 rana alle spalle dell'imolese Sabattani autore di una seconda parte di gara stratosferica. Queste le dichiarazioni del suo tecnico "Fede ha fatto un super campionato, la sua arma è il divertimento, ama la competizione e le sfide. Quello che ha fatto è meraviglioso, sperando diventi per lui un ottimo punto di partenza e di motivazione a far sempre meglio senza perdere la
componente ludico-agonistica che lo contraddistingue
".

Chi se ne torna a casa con le tasche piene di medaglie sono gli atleti del Team Veneto che piazzano sette medaglie di staffetta (di cui cinque d'oro), ma in particolare nella squadra presieduta da Davide Pontarin, tre atleti hanno davvero fatto il pieno di metalli preziosi, i loro nomi sono Conte Bonin, Dalla Costa e Nicetto.

Paolo Conte Bonin (nella foto in alto) vince sette medaglie (quattro individuali e tre di staffetta), l'atleta di tezze sul Brenta allenato da Alessandro Chinellato, nella categoria "Junior 2002" si impone su tutti nei 100 stile libero con un crono di 48.90 che lascia sbalorditi tutti, compresi gli avversari staccati di oltre un secondo. Conte Bonin 
conquista l'argento nei 50 stile libero e nei 50 farfalla, inoltre sale sul gradino più basso del podio nei 200 stile libero. A rimpinguare il bottino di medaglie ci pensano le super staffette del suo team che si impongono nella categoria Junior in tutte e tre le competizioni, 4x100 mista, 4x100 e 4x200 stile libero. Soddisfatto il tecnico Chinellato: "Buoni risultati che rispecchiano l’ottimo lavoro fatto in questa prima parte di stagione. Paolo è un'atleta determinato ed ambizioso, un ragazzo umile che ogni giorno entra in piscina per migliorare e coltivare i suoi sogni di poter un giorno dimostrare il suo valore in qualche palcoscenico internazionale. Adesso saranno gli assoluti di aprile a stabile quale saranno le prossime tappe del percorso di crescita del ragazzo"

Davide Dalla Costa nella categoria "Ragazzi 2003" vince il titolo nei 200 stile libero, si piazza al secondo posto nei 200 dorso e nei 100 stile libero e vince il bronzo nei 100 dorso. Anche per l'atleta di Campodarsego sono arrivate medaglie pesanti dalle staffette 4x100 mista e 4x100 stile libero che nella categoria "Ragazzi" si piazzano sul gradino più alto del podio. "Davide ha ottenuto degli ottimi risultati che sono frutto di dedizione all’allenamento e voglia di emergere..." ci dice il suo tecnico Michele Dalan "...è un ragazzo umile che ha forti ambizioni e motivazioni da vendere, i Criteria sono stati una tappa importante per la sua crescita sportiva, ma ora ci prepariamo alla sua prima esperienza di alto livello nel mondo dei grandi, ovvero il Campionato Assoluto del prossimo aprile".

Stefano Nicetto è il terzo protagonista targato Team Veneto, l'atleta categoria "Junior 2001" che si allena a Cittadella, vince i tre ori delle staffette junior come Conte Bonin e nelle gare individuali si trova per tre volte medaglia d'argento nei 50, 100 e 200 stile libero con tempi di valore assoluto. Queste le dichiarazioni del suo tecnico: "Siamo molto felici per le eccezionali prestazioni ottenute da Stefano nel trittico della velocità dello stile libero, tre argenti con dei tempi mirabolanti, 22.27 nei 50, 48.58 nei 100 e 1.47.78 nei 200 conditi da tre medaglie d'oro nelle staffette...". Grande entusiasmo per i tecnici Alessandro Zulian e Nicola Zanon "... siamo soddisfatti ma allo stesso tempo consapevoli che da domani si riparte alla grande per preparare i prossimi Campionati Italiani Assoluti".

Altre importanti conferme sono arrivate anche da Massimiliano Matteazzi, l'atleta categoria "Cadetti" che si allena a Vicenza sotto la guida di Federico Benda, domina i 400 misti in 4.11.79 in una gara mai in discussione fin dalla frazione a dorso dove l'atleta vicentino ha fatto il vuoto dietro di se. Di notevole spessore anche le prove dei 200 rana e nei 200 misti con due medaglie d'argento conquistate, in particolare in quest'ultima gara Matteazzi stabilisce con 1.57.59 il nuovo primato della manifestazione, ma davanti a lui uno strabiliante Alberto Razzetti (Fiamme GialleGenova Nuoto) con il tempo di 1.54.68 polverizza il precedente record. "Prestazioni molto positive in vista dei prossimi impegni ..." ci dice Benda "...abbiamo finalizzato la preparazione per i Campionati Assoluti, ma questi criteria sono stati un test positivo sia nei 200 che nei 400 misti, inoltre mi ha sorpreso il secondo posto nei 200 rana dove non aveva praticamente nessuna aspettativa e poi arrivare davanti a Martinenghi è comunque una bella soddisfazione".
Altro titolo nazionale viene sempre dalla squadra allenata da Benda e Giacomuzzo, autore di una grande prestazione è Edoardo Bressan il quale stampa un ottimo 2.14.05 nei 200 rana che gli vale la medaglia d'oro nella categoria "Junior 2002".

Anche Hydros non poteva mancare all'appello, la società trevigiana vince la 4x200 stile libero "Ragazzi" e si piazza al secondo posto nella 4x100, a trascinare il team presieduto da Francesco Mattiuzzi è stato Massimo Chiaroni, l'atleta allenato a Portogruaro da Irene Colle e Davide Marzinotto si è scatenato anche nelle gare individuali vincendo i 100 ed i 200 stile libero nella categoria "Ragazzi 2004" portando a casa ben 4 medaglie di cui tre d'oro ed una d'argento.

Clicca QUI per scaricare il file di tutte le medaglie venete maschili ai Criteria 2019

Classifica Generale:
1. Team Veneto asd - 331,75 punti
2. Circolo Canottieri Aniene - 244
3. In Sport Rane Rosse - 224
...
8. Hydros usd - Oderzo - 140
22. Leosport asd - 46
22. Piave Nuoto San Donà - 46
25. Riviera Nuoto Dolo - 42
26. Fondazione Bentegodi - 41
29. Zeus Lab Montebelluna - 37
59. Nottoli Nuoto 74 - 18
68. Antares Castelfranco - 16
75. Centro Nuoto Le Bandie - 14
98. Padovanuoto - 10
128. CSS Verona - 5
136. Sporting Club Noale - 3,75
142. Amatori Nuoto ssd arl - 2
150. Sporting Club Verona - 1
150. Mirano Nuoto - 1

Classifica Cadetti:
1. Tiro a Volo Nuoto - 97,5 punti
2. In Sport Rane Rosse - 81
3. Circolo Canottieri Aniene - 76
...
6. Team Veneto asd - 57,75
...

Classifica Juniores:
1. Team Veneto asd - 161 punti
2. Centro Nuoto Torino - 85
3. Circolo Canottieri Aniene - 79
3. In Sport Rane Rosse - 79
3. Rari Nantes Torino - 79
...
8. Hydros usd Oderzo - 54
...

Classifica Ragazzi:
1. Team Veneto asd - 113 punti
2. Aurelia Nuoto asd - 91
3. Circolo Canottieri Aniene - 89
4. Hydros usd Oderzo - 86
...

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

NUOTO+ Power Swim Camp

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Wela.it

Privacy - Cookie