Logo di FIN Veneto

HOME  >  Nuoto: Europei di Rijeka Day3, Oro e Rek Italiano per Colbertaldo

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Nuoto: Europei di Rijeka Day3, Oro e Rek Italiano per Colbertaldo

Nuoto: Europei di Rijeka Day3, Oro e Rek Italiano per Colbertaldo03/01/2009 ]
Nuoto: Europei di Rijeka. Risultati semifinali e FINALI 3^ giornata

Oro e record italiano di Federico Colbertaldo nei 1500 stile libero in 14'24"21 nel corso della terza giornata di gara degli Europei di nuoto in vasca corta, in svolgimento a Rijeka. Bronzo di Samuel Pizzetti in 14'31"60, primato personale, di Alessia Filippi col record italiano nei 400 stile libero in 3'59"35, di Elena Gemo nei 50 dorso con il record italiano di 26"77, della staffetta 4x50 mista femminile con il record italiano di 1'47"05, di Francesca Segat nei 100 misti in 59"61 e di Filippo Magnini nei 100 sl in 46"62. Record italiano anche di Christian Galenda, che si qualifica alla finale dei 100 misti in 52"96, di Ombretta Plos, che si qualifica alla finale dei 100 rana in 1'05"68, di Damiano Lestingi e Mirco Di Tora, che si qualificano alla finale dei 100 dorso in 51"34 e 51"30 (in due semifinali diverse), e di Alessandro Terrin che si qualifica alla finale dei 50 rana in 26"55, poi chiusa al quinto posto.

... l'articolo completo con tutti i risultati su federnuoto.it


_____________________________________________________________

Il protagonista indiscusso di questa terza giornata di gare a Rijeka è sicuramente il golden boy di Montebelluna, il nostro Federico "Scienzy" Colbertaldo che vince la medaglia d'oro nei 1500 stile libero con il tempo di 14'24"21 e polverizza di circa sei secondi il proprio precedente Record Italiano.

Gli altri protagonisti veneti di giornata sono stati:
- Francesca Segat conferma il suo stato di grazia conquistando un'altra medaglia grazie al terzo posto ottenuto nei 100 misti in 59"61 a soli 5 centesimi dal proprio precedente record italiano stabilito a Genova in occasione dei Campionati Assoluti di poche settimane fa.
- Un'altra medaglia pesantissima la conquista Elena Gemo, la padovana disintegra il record italiano e abbatte il muro dei 27 secondi nei 50 dorso e nonostante una partenza per nulla perfetta riesce, grazie ad una seconda vasca da incorniciare, a strappare una meritatissima medaglia di bronzo con un tempo di tutto rispetto a livello internazionale, 26"77 .
- Altra medaglia ed altro record italiano per la staffetta femminile 4x50 mista, le ragazze azzurre conquistano la medaglia di bronzo con il tempo di 1'47"05 dietro alla Germania seconda e all'Olanda che vince il titolo e stabilisce il nuovo record del mondo, nella squadra italiana ancora due venete su quattro, Elena Gemo che nuota ancora sotto i 27 secondi nei 50 dorso (26.90) e Federica Pellegrini che chiude a stile libero con un tempo assolutamente rilevante (24.01), le altre due staffettiste erano Silvia Di Pietro a delfino e Roberta Panara a rana.
- Alessandro Terrin si qualifica per la finale dei 50 dorso con il secondo tempo in 26"55 migliorando il precedente record italiano che gli apparteneva (26.60).
- Christian Galenda si qualifica per la finale dei 100 misti con il terzo tempo in 52"96 migliora anche lui il proprio record italiano (53"24).

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie