Logo di FIN Veneto

HOME  >  In vista dei Regionali Masters. Records italiani di...

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

In vista dei Regionali Masters. Records italiani di...

21/02/2005 ]
Mancano pochi giorni alla scadenza delle iscrizioni ai campionati veneti masters ma gli alfieri del nuoto nostrano hanno già lasciato il segno. Nel meeting masters disputato nella splendida vasca valdostana Andrea Marcato, master 30  del C.N. Stra, ha battuto  Matteo Ammannati negli 800 SL e con 8.41.37 gli ha soffiato anche il record italiano che deteneva con 8.52.22 (in questo modo Andrea ora detiene i record M25 ed M30 sia in vasca corta che in lunga).
Nei 50 rana Alessandra Sacchiero, M30 del Palladio Vicenza,  soffia, con 34.56, un record più che decennale a Monica Corò, peraltro vecchia conoscenza del nuoto nostrano e nella gara dei 100 misti Alessandra ha vinto col crono di 1.09.15 a pochissimi decimi dal record nazionale. Insomma una prestazione eccellente per la ranista vicentina. Nello stesso meeting vittoria  senza record di Klaus Huez, M30 del R.C. Arbizzano, autore comunque di un portentoso 23.68 nei 50 SL. Anche il meeting di  Desenzano non ha tradito le attese con 1400 atleti partecipanti, 3 records europei e 27 primati italiani. Benissimo i veneti con i successi di Fabio Brutto, M45 del Race Team Arbizzano, nei 100 farfalla con il nuovo record italiano di 1.03.13, strappato di oltre un secondo a Gianni Bertoli (terzo nella gara). Nelle gare di rana molte vittorie venete: Alessandra Sacchiero doppietta 50-100 M30 chiusi rispettivamente in 34.51, nuovo record italiano (seconda Barbara Colorio, Serenissima) e 1.17.21; doppietta di Monica Corò, R.N.Mogliano nei 50 con 35.85, nuovo primato italiano M40 e nei 100 misti in 1.15.30;  Valeria Preto, Libertas Vicenza, 43.36 nei 50 rana M45; Alderina Lazzarini, nei 100 rana M45 del Centro Nuoto Jesolo, col crono di 1.40.74; Pietro Prevedello nei 100 rana M60 in 1.35.01; Antonio Ongarello, Nuotatori Padovani, 40.50 nei 50 M55;  doppietta Marcato (1.56.64)-Tosca (2.01.41) nei 200 SL M30; Cristian Battistini, C.S. Palladio Vicenza, nei 100 dorso M30 in 1.00.46; Klaus Huez 51.53 nei 100 SL; doppietta di Marisa Pasudetti, G.P. Mira 30.76 nei 50 farfalla e 1.14.15 nei 100 misti M35; John Townsend, C.S.Palladio Vicenza, 32.19 nei 50 farfalla M50; Francesca Paiero, R.N.Mogliano, 2.10.91 nei 100 misti M55, infine Renato Bignotto, R.N.Mogliano, 1.20.06 nei 100 misti M55. Purtroppo Desenzano ha portato qualche cruccio ai nostri nuotatori: Dario Cappiello ha tolto il primato europeo di Huez nei 100 farfalla, Daniela De Ponti ha migliorato il primato di Monica Vaccari nella stessa gara ed Ettore Boschetti ha tolto il primato M50 di Roberto Chimisso nei 50 dorso. Speriamo che i nostri alfieri non abbiano scaricato tutte le cartucce ora che si avvicinano i regionali…

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie