Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto Femminile: Sabato 17 dicembre gara di ritorno di Coppa LEN

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto Femminile: Sabato 17 dicembre gara di ritorno di Coppa LEN

Pallanuoto Femminile: Sabato 17 dicembre gara di ritorno di Coppa LEN23/12/2011 ]
da federnuoto.it

Pallanuoto: Coppa Len femminile. Sabato il ritorno dei quarti

Sabato 17 dicembre si gioca la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Len femminile. Alle 19 a Firenze la Menarini Fiorentina Waterpolo ospita le greche dell'Olympiakos Pireo per cercare di ribaltare la sconfitta patita all'andata per 11-7. Alle 20 a Padova rematch del derby italiano tra la Beauty Star Plebiscito e la Mediterranea Imperia: 6-6 nella gara d'andata.
_____________________________________________________________

C.S. PLEBISCITO PALLANUOTO FEMMINILE

COMUNICATO STAMPA
Padova, 20 novembre 2011

IL PLEBISCITO SI QUALIFICA PER I QUARTI DI COPPA LEN
Tre incontri e tre successi per il Beauty Star nel girone europeo ospitato a Padova

Il Beauty Star vince il suo girone della seconda fase di qualificazione, e accede così ai quarti di finale della Coppa Len, manifestazione europea che ha visto le padovane organizzare, ospitare e vincere il concentramento che si è disputato nel fine settimana nelle piscine del Centro Sportivo Plebiscito, a Padova.
Un successo anche organizzativo, vista la capacità della società di via Geremia di allestire in pochissimi giorni (poco più di una settimana) un concentramento internazionale. Tre partite, e altrettante vittorie, che si sommano al recupero della sesta giornata di A1 femminile vinto mercoledì sera contro Imperia, diretta concorrente per la parte alta della classifica. "Quattro partite difficili", spiega il tecnico Enrico Cobalchin, "perché siamo in un momento di lavoro fisico intenso, di gare ripetute a pochi giorni di distanza, con una rosa a disposizione che a differenza di altri sport non consente sufficiente turnover e un recupero totale, e con ragazze che nella maggior parte dei casi oltre a giocare devono lavorare o studiare". In particolare il successo contro Imperia è stato carico di significati. “L'inizio settimana è stato difficile, con la scomparsa di Romeo Barzon, padre del D.S. Andrea e nonno di Laura, giocatrice del Beauty. Abbiamo giocato dedicando a loro il nostro impegno, e per fortuna anche i successi che sono arrivati”.

Il Beauty Star ha superato nell'ordine le francesi del Bordeaux per 22 a 2, le olandesi dello Zeiden, la formazione piu temibile, per 10 a 8, e le altre francesi del Lille nella giornata conclusiva di ieri per 13 a 3. Ora il Beauty attenderà di conoscere la prossima avversaria per i quarti di finale, che si disputeranno a eliminazione diretta con gara di andata e ritorno. Arrivando prime nel girone di Padova, le ragazze di Cobalchin saranno teste di serie, con un piccolo vantaggio negli accoppiamenti. Primo turno il 3 dicembre, gara di ritorno due settimane dopo. Ora le ragazze avranno qualche giorno di riposo, prima di tornare al campionato il 30 novembre (ottava giornata), contro Recco. "in Europa si gioca una pallanuoto molto fisica, sotto una grande pressione e dove l'esperienza conta davvero. Per questo appuntamenti del genere fanno crescere più in fretta”.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie