Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B

Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B18/08/2011 ]
Mestrina Nuoto promossa in serie B, i comunicati ufficiali dal sito http://www.mestrinanuoto.org

_____________________________________________________________

Finalmente abbiamo pubblicato su YouTube le interviste all'allenatore, al direttore sportivo ed al presidente della MESTRINA NUOTO. Questo il link al MESTRINA CHANNEL
http://www.youtube.com/mestrinanuoto
_____________________________________________________________

Sono state pubblicate le foto su Flickr e avete il BLOG a vostra disposizione per dire la vostra. Questi i link per chi ancora non lo sapesse si accede direttamente dal portale della MESTRINA NUOTO cliccando in alto a destra su una delle 3 icone che stanno, rispettivamente per FACEBOOK - FLICKR (foto) - YOUTUBE (video e intervista della Mestrina).
Link per FLICR http://www.flickr.com/photos/mestrinanuoto
Link per il BLOG http://blog.mestrinanuoto.org/
Link per il MESTRINA CHANNEL SU YOUTUBE http://www.youtube.com/mestrinanuoto
_____________________________________________________________

I parziali (1-0, 1-0, 2-1, 3-1) sono eloquenti: partita equilibratissima come da pronostico, difesa perfetta dei padroni di casa con uno Scarin in versione saracinesca tra i pali e vittoria guadagnata grazie ad alcuni colpi di grande classe e a qualche schema sapientemente suggerito da De Crescenzo. L'1 a 0 è firmato da Maglio con una bomba dalla distanza ed è l'unico gol del primo tempo. Nel secondo inizia lo show di Chiozzini: recupero perentorio, controfuga e palla nel sacco per il 2 a 0. Suo anche il terzo, al volo da posizione 5. A 1'40" dall'ultima pausa il primo gol di Trieste, firmato da Colino. Passano pochi secondi e Capo risponde con un alzo e tiro da favola: 4 a 1. Nell'ultimo quarto il morale dei giuliani comincia a dare segni di cedimento. Il 5 a 1 di Chiozzini è una fotocopia del precedente: al volo da posizione 5. Una meraviglia. A 2'50" dal termine mette il proprio nome a referto anche Tommy Vecchiato in superiorità numerica. Ancora Codino prova a scuotere i suoi realizzando il 2 a 6, ma l'apoteosi veneziana è inarrestabile. Fallo di frustrazione di Liggieri che si fa espellere. Rigore per la Mestrina realizzato da Maglio e via. I triestini rinunciano persino a tirare negi ultimi secondi. E la festa comincia ...
_____________________________________________________________

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie