Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B

Pallanuoto maschile: Mestrina promossa in Serie B18/08/2011 ]
Mestrina Nuoto promossa in serie B, i comunicati ufficiali dal sito http://www.mestrinanuoto.org

_____________________________________________________________

Finalmente abbiamo pubblicato su YouTube le interviste all'allenatore, al direttore sportivo ed al presidente della MESTRINA NUOTO. Questo il link al MESTRINA CHANNEL
http://www.youtube.com/mestrinanuoto
_____________________________________________________________

Sono state pubblicate le foto su Flickr e avete il BLOG a vostra disposizione per dire la vostra. Questi i link per chi ancora non lo sapesse si accede direttamente dal portale della MESTRINA NUOTO cliccando in alto a destra su una delle 3 icone che stanno, rispettivamente per FACEBOOK - FLICKR (foto) - YOUTUBE (video e intervista della Mestrina).
Link per FLICR http://www.flickr.com/photos/mestrinanuoto
Link per il BLOG http://blog.mestrinanuoto.org/
Link per il MESTRINA CHANNEL SU YOUTUBE http://www.youtube.com/mestrinanuoto
_____________________________________________________________

I parziali (1-0, 1-0, 2-1, 3-1) sono eloquenti: partita equilibratissima come da pronostico, difesa perfetta dei padroni di casa con uno Scarin in versione saracinesca tra i pali e vittoria guadagnata grazie ad alcuni colpi di grande classe e a qualche schema sapientemente suggerito da De Crescenzo. L'1 a 0 è firmato da Maglio con una bomba dalla distanza ed è l'unico gol del primo tempo. Nel secondo inizia lo show di Chiozzini: recupero perentorio, controfuga e palla nel sacco per il 2 a 0. Suo anche il terzo, al volo da posizione 5. A 1'40" dall'ultima pausa il primo gol di Trieste, firmato da Colino. Passano pochi secondi e Capo risponde con un alzo e tiro da favola: 4 a 1. Nell'ultimo quarto il morale dei giuliani comincia a dare segni di cedimento. Il 5 a 1 di Chiozzini è una fotocopia del precedente: al volo da posizione 5. Una meraviglia. A 2'50" dal termine mette il proprio nome a referto anche Tommy Vecchiato in superiorità numerica. Ancora Codino prova a scuotere i suoi realizzando il 2 a 6, ma l'apoteosi veneziana è inarrestabile. Fallo di frustrazione di Liggieri che si fa espellere. Rigore per la Mestrina realizzato da Maglio e via. I triestini rinunciano persino a tirare negi ultimi secondi. E la festa comincia ...
_____________________________________________________________

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

NUOTO+ Power Swim Camp

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Wela.it

Privacy - Cookie