Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito

Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito28/07/2009 ]
C.S. PLEBISCITO PALLANUOTO GIOVANILE

COMUNICATO STAMPA

Padova, 9 luglio 2009

QUARTO SCUDETTO PER LE ALLIEVE UNDER 17 DEL C.S. PLEBISCITO
A Roma la finalissima, sconfitto l'Orizzonte Catania per 11 a 3

Le “ALLIEVE” del C.S. Plebiscito sono ormai una certezza: ogni anno, un nuovo obiettivo raggiunto. Finali Estive 2009, a Roma: a due mesi dall’evento rimangono senza portiere. Anna Barzon sacrifica il suo ruolo per non lasciare la squadra senza nessuno tra i pali. Nonostante l’imprevisto, il Beauty Star convince in semifinale. E si presenta in finale determinato ed agguerrito. Lunedì 6 mattina affrontano il Prato, e vincono agilmente per 14 a 8. Martedì 7 mattina affrontano la squadra più insidiosa, il Blu Team Catania, ma si impongono per un solo gol, 12 a 11. Martedì sera tocca allo scontro con la Roma PN: 13 a 6 il risultato finale per le patavine. Mercoledì 8 giocano con la forte squadra del Tolentino, e vincono ancora nettamente per 9 a 3. Giungono così in finale, stamattina, contro l’Orizzonte Catania, temibile soprattutto perché supportata da una prima squadra di altissimo livello. Ma le ragazze danno il meglio, imponendosi con un netto 11 a 3.
CAMPIONESSE D’ITALIA dunque, categoria Allieve Under 17, che con quest’ultimo titolo salgono a quota QUATTRO SCUDETTI (due invernali e due estivi). Ma l’ultimo ha un sapore speciale: “Questo è uno scudetto particolare” afferma l’allenatore Andrea Sellaroli. “Ci siamo trovati senza portiere ed abbiamo dovuto sacrificare Anna Barzon. Pur avendo ricoperto da pochissimo tempo questo ruolo si è rivelata il vero punto di forza della squadra, è stata fondamentale. Si sono comportate benissimo tutte le ragazze: Sara Dario, Giada Pegoraro, Elena Tofanin e Cinzia Rosso hanno giocato molto bene tutte le partite, Ilaria Santinello, seppur infortunata ad un ginocchio, ha giocato in finale dimostrando grinta. Ovviamente, ottime prestazioni anche dalle nostre certezze: Laura Barzon e Monica Barboni non hanno deluso le aspettative, così come Marta Barison e Giulia Roncaia, che completano la rosa”. Importante sottolineare che Laura Barzon ha vinto anche il titolo di MIGLIOR GIOCATRICE e di MIGLIOR MARCATORE della fase finale.

Prossimo appuntamento per le ragazze, cui si aggiungeranno le atlete nate nel ’90 e nel ‘91, saranno le SEMIFINALI UNDER 19, in programma l’11 e il 12 Luglio.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

NUOTO+ Power Swim Camp

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Wela.it

Privacy - Cookie