Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito

Pallanuoto: 4° scudetto per le Allieve U-17 del C.S. Plebiscito28/07/2009 ]
C.S. PLEBISCITO PALLANUOTO GIOVANILE

COMUNICATO STAMPA

Padova, 9 luglio 2009

QUARTO SCUDETTO PER LE ALLIEVE UNDER 17 DEL C.S. PLEBISCITO
A Roma la finalissima, sconfitto l'Orizzonte Catania per 11 a 3

Le “ALLIEVE” del C.S. Plebiscito sono ormai una certezza: ogni anno, un nuovo obiettivo raggiunto. Finali Estive 2009, a Roma: a due mesi dall’evento rimangono senza portiere. Anna Barzon sacrifica il suo ruolo per non lasciare la squadra senza nessuno tra i pali. Nonostante l’imprevisto, il Beauty Star convince in semifinale. E si presenta in finale determinato ed agguerrito. Lunedì 6 mattina affrontano il Prato, e vincono agilmente per 14 a 8. Martedì 7 mattina affrontano la squadra più insidiosa, il Blu Team Catania, ma si impongono per un solo gol, 12 a 11. Martedì sera tocca allo scontro con la Roma PN: 13 a 6 il risultato finale per le patavine. Mercoledì 8 giocano con la forte squadra del Tolentino, e vincono ancora nettamente per 9 a 3. Giungono così in finale, stamattina, contro l’Orizzonte Catania, temibile soprattutto perché supportata da una prima squadra di altissimo livello. Ma le ragazze danno il meglio, imponendosi con un netto 11 a 3.
CAMPIONESSE D’ITALIA dunque, categoria Allieve Under 17, che con quest’ultimo titolo salgono a quota QUATTRO SCUDETTI (due invernali e due estivi). Ma l’ultimo ha un sapore speciale: “Questo è uno scudetto particolare” afferma l’allenatore Andrea Sellaroli. “Ci siamo trovati senza portiere ed abbiamo dovuto sacrificare Anna Barzon. Pur avendo ricoperto da pochissimo tempo questo ruolo si è rivelata il vero punto di forza della squadra, è stata fondamentale. Si sono comportate benissimo tutte le ragazze: Sara Dario, Giada Pegoraro, Elena Tofanin e Cinzia Rosso hanno giocato molto bene tutte le partite, Ilaria Santinello, seppur infortunata ad un ginocchio, ha giocato in finale dimostrando grinta. Ovviamente, ottime prestazioni anche dalle nostre certezze: Laura Barzon e Monica Barboni non hanno deluso le aspettative, così come Marta Barison e Giulia Roncaia, che completano la rosa”. Importante sottolineare che Laura Barzon ha vinto anche il titolo di MIGLIOR GIOCATRICE e di MIGLIOR MARCATORE della fase finale.

Prossimo appuntamento per le ragazze, cui si aggiungeranno le atlete nate nel ’90 e nel ‘91, saranno le SEMIFINALI UNDER 19, in programma l’11 e il 12 Luglio.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie